Sci Alpinismo


Sono sempre piu’ numerosi gli appassionati della montagna, soprattutto giovani, spinti verso quell’affascinante disciplina che è lo sci alpinismo. Sicuramente in questo gioca un ruolo determinante il bisogno di libertà, di uscire dai ritmi complessi della vita di tutti i giorni. Ecco allora la possibilità di divertirsi costruendo le nostre uscite provando nuove esperienze, sicuri che rimarrete affascinati da questo modo di sciare. La nostra proposta è semplice: un paio di scii, pelli di foca, uno zaino, qualche amico e molta prudenza; e cosi dopo la sudata salita, via a tuffarsi nelle stupende discese galleggiando sulla neve soffice e con gli scii ai piedi, volare leggeri nell’ aria frizzante tra l’incomparabile bellezza delle nostre montagne.
Le uscite avranno come punto di ritrovo, per la partenza, la SEDE C.A.I.; verranno effettuate con mezzi propri e potranno essere variate in base alla  situazione meteorologica o di innevamento.
PER INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI RIVOLGERSI IN SEDE C.A.I. IL GIOVEDI’ SERA DALLE 21 ALLE 22.30.
Per partecipare è necessario essere in regola con il tesseramento 2017 ed inoltre iscriversi entro il GIOVEDÌ precedente l’ uscita. 

E’ OBBLIGATORIO DURANTE LA GITA ESSERE PROVVISTI DI APPARECCHIO “ARTVA”, in sede ve ne sono alcuni a noleggio.

 

PROGRAMMA SCI ALPINISMO

 

GRADI DI DIFFICOLTA’:
M.S. Medio Sciatore            M.S.A. Medio Sciatore Alpinista
B.S. Buon Sciatore              B.S.A. Buon Sciatore Alpinista
O.S. Ottimo Sciatore            O.S.A. Ottimo Sciatore Alpinista

 

 

 

Domenica 22 Gennaio 2017

GRAN COSTA (Gruppo delle ODLE) 2308 m.
Partenza ore 6.30 Sede CAI
Dislivello: 950 m. Difficoltà: MS – Responsabili: M. Facchin – C. Rossignolo

Domenica 05 Febbraio 2016
VAL SARRENTINO
Partenza ore 6.30 Sede CAI
Dislivello: 1000 m. Difficoltà: MS – Responsabili: F. Refosco – M. Tadiotto

Domenica 19 Febbraio 2017
CIMA LASTEATI SUD (Gruppo del Lagorai) 2414 m.
Partenza ore 6.30 Sede CAI
Dislivello: 1000 m. Difficoltà: BSA – Responsabili: J. Antonello – A. Carletto

Venerdì 3 – Sabato 4 – Domenica 5 Marzo 2017
MONTI SIBILLINI (Marche)
Programma dettagliato in Sede CAI
Posti limitati (massimo 14 persone)
Responsabili: M. Cera – C. Rossignolo

Domenica 19 Marzo 2017
ORECCHIA DI LEPRE (Val d’Ultimo) 3257 m.
Partenza ore 6.00 Sede CAI
Dislivello: 1500 m. Difficoltà: BS
Responsabili: J. Antonello – GF. Fusato

Sabato 8 – Domenica 9 Aprile 2017
PUNTA D’ARBOLA (Val Formazza) 3235 m.
Partenza sabato ore 6.00 Sede CAI
Difficoltà: BSA
Responsabili: M. Cera – M. Roviaro

 

SCALA UNIFICAZIONE DEL PERICOLO DA VALANGHE

Probalità di distacco ed identificazione per sci alpinisti,sciatori fuori pista ed escursionisti.

1.DEBOLE: il distacco è possibile solo con un forte sovraccarico su pochissimi pendii ripidi indicati. Sono possibili solo piccole valanghe spontanee.
Condizioni favorevoli per gite sciistiche.

2.MODERATO: il distacco è possibile con un forte sovraccarico soprattutto sui pendii ripidi indicati. Non sono da aspettarsi valanghe spontanee.
Condizioni favorevoli per gite sciistiche, ma occorre considerare adeguatamente locali zone pericolose.

3.MARCATO: il distacco di valanghe è probabile con un debole sovraccarico, soprattutto sui pendii ripidi indicati. In alcune situazioni sono possibili valanghe spontanee di media grandezza e, in singoli casi, anche grandi valanghe.
Le possibilità per gite sciistiche sono limitate ed è richiesta una buona capacità di valutazione locale.

4.FORTE: il distacco è probabile già con un debole sovraccarico sulla maggior parte dei  pendii ripidi. In alcune situazioni sono da aspettarsi molte valanghe spontanee di media grandezza e, talvolta, anche grandi valanghe.
Le possibilità per gite sciistiche sono fortemente limitate ed è richiesta una grande capacità di valutazione locale.

5.MOLTO FORTE: Sono da aspettarsi numerose grandi valanghe spontanee, anche su terreno moderatamente ripido.
Le gite sciistiche non si possono fare.